PROGETTO DI SOLIDARIETA’ - “Studio Anch’io”

La scuola vuole promuovere la trasmissione delle emozioni e delle tradizioni, oltre ai saperi e ai doveri. Pertanto, l’allestimento di un angolo che possa donare calore e amore, colori e suoni del Natale, vuole infondere un messaggio di pace e solidarietà nei giovani. In un’ottica di condivisione e inclusione, unione e rispetto nei confronti del prossimo, gli allievi raccoglieranno in anonimato, al fine di garantire una libera partecipazione al progetto, simbolici oggetti didattici ( quaderno, penna, matita, gomma, temperino, colla, postit, puntatrice, album… o altro), materiale il cui fine vuole supportare una scuola sita in un Paese in via di Sviluppo.

Non bisogna spegnere la fiamma della speranza e della gioia che i giovani alimenteranno per dar luce al futuro. Il Natale può trovare, quindi, una destinazione non solo nel contesto familiare, ma anche in quello quotidiano che gli studenti vivono attraverso l’istituzione scolastica.

 

Gli allievi porteranno il loro dono e lo deporranno all’interno di una cesta, guidati dai docenti e collaboratori referenti, in determinati momenti della mattina o  per gli allievi dell’indirizzo musicale, nel pomeriggio .  Lo studente sarà invitato ad accompagnare l’oggetto didattico con un pensiero scritto, specificando il proprio Nome e Cognome e la classe di appartenenza.

Raccolto il materiale e riportati tutti i pensieri scritti in un unico file, la Scuola provvederà ad inviare il tutto alla realtà geografica prescelta, oltre che pubblicare sul Sito della IC Rosetti una parte di pensieri espressi dagli studenti. 

Referenti progetto

Viti Adriana

Alessandrini Alessandra

Rosario Lucarelli

 

Allegati
PHOTO-2022-11-24-11-43-51_.jpg